Caricamento in corso...

Via Siccardi 1c - 24126 Bergamo (BG)

LO SQUAT: UN MOVIMENTO FONDAMENTALE

https://www.bodyconvert.it/ -

Lo squat è un movimento fondamentale per la nostra esistenza, poiché consente di passare dalla posizione seduta a quella eretta. Viene eseguito incondizionatamente sin dalla giovane età e si può quindi affermare che è un movimento naturale, spontaneo e  insito nel comportamento umano, oltre che ad essere un movimento eseguito in palestra per migliorare le prestazioni sportive.

Dal punto di vista atletico, lo squat è l’esercizio per antonomasia dell’estensione dell’anca, il caposaldo di tutti i movimenti umani. A sua volta, l’estensione potente e controllata dell’anca rappresenta una condizione necessaria per poter sviluppare una capacità atletica generale di alto livello.

Grazie al miglioramento nell’esecuzione dello squat è possibile mantenere il bacino, le ginocchia e la colonna vertebrale in salute anche in età avanzata, e ridurre l’insorgenza di infortuni.

Sebbene lo squat sia un esercizio fondamentale in termini di prevenzione, è anche rischioso se mal eseguito, specialmente quando si utilizzano carichi elevati. È quindi indispensabile, esercitare dapprima il movimento a corpo libero e con la giusta tecnica in modo da acquisire il gesto in totale sicurezza. 

Una volta costruita una solida base, sarà allora possibile progredire nella pratica del movimento nelle sue versioni più complesse.

A livello tecnico, per tutti i neofiti è molto importante correggere sin da subito gli errori più comuni, tra cui, l'iniziazione del movimento con le ginocchia, la perdita della curva lombare, l’inclinazione del busto in avanti, il crollo delle ginocchia verso l’interno e lo scarico del peso sugli avampiedi. Un esercizio efficace per individuare e correggere questi errori è lo squat therapy (vedasi video a fine articolo). Inoltre, la particolare attenzione per questi aspetti è fondamentale anche per tutti i soggetti allenati che hanno già acquisito una buona padronanza del gesto. 


Le sollecitazioni che lo squat esercita su articolazioni, ossa e tendini, se ben calibrate, sono inoltre il presupposto fondamentale per un adattamento di rinforzo positivo, che garantisce una maggiore efficienza nei movimenti e diminuisce significativamente il rischio di infortuni. Tra questi ultimi, i più noti sono le fratture, una conseguenza dovuta principalmente all’insorgenza dell'osteoporosi, fenomeno che si sta diffondendo sempre di più negli ultimi anni a causa del rapido aumento dell’invecchiamento della popolazione.

È dimostrato che lo squat risulta essere un esercizio terapeutico fondamentale per prevenire e contenere l'osteoporosi in quanto è in grado di sollecitare i siti maggiormente colpiti da questa patologia: il femore e la colonna vertebrale lombare. Per queste ragioni lo squat dovrebbe essere praticato regolarmente anche in età più avanzate, in particolare da tutti coloro che si trovano nelle decadi successive ai 60 anni.

Lo squat è quindi un esercizio straordinariamente efficace che, se praticato regolarmente, garantisce un ottimo sviluppo e mantenimento dello stato fisico e mentale, migliora la percezione del corpo nello spazio e consente di mantenere un certo livello di indipendenza anche in età senile.

Copyright © 2022 | Privacy Policy | Cookies Policy | Tailor made by eWeb